"Tecnologie assistive, salute e autonomia": il 18 dicembre un convegno organizzato da independent L. presso EURAC per discutere le frontiere dell’innovazione

L’evoluzione delle tecnologie informatiche e della comunicazione (ICT) ha aperto nuove strade nella riabilitazione di pazienti con gravi cerebro-lesioni così come ha messo a disposizione di persone con ridotte funzionalità motorie strumenti innovativi per la gestione della vita quotidiana. Da questa premessa prenderà le mosse la discussione nella cornice del convegno Tecnologie assistive, salute e autonomia in calendario il 18 dicembre 2019 presso la Conference Hall di EURAC research, in viale Druso 1 a Bolzano.

Il convegno da noi organizzato, intende fornire una panoramica sull’assetto normativo, sulla ricerca più aggiornata e sulle applicazioni più promettenti in relazione alle tecnologie assistive, i dispositivi elettronici ed informatici che contribuiscono a garantire la sicurezza, a facilitare la comunicazione, a promuovere la salute e a incentivare l’autonomia di persone che si trovano a fare i conti con limitazioni funzionali.

Ingegneri specializzati nel settore, medici fautori di approcci innovativi ed esperti di ICT saranno chiamati a illustrare le frontiere dell’innovazione nei rispettivi ambiti di competenza. Il convegno offrirà un approfondimento delle potenzialità contenute nell’applicazione di dispositivi informatici nei percorsi di riabilitazione e in funzione del monitoraggio delle condizioni di salute del paziente, considerando i risultati dal punto di vista clinico non meno che dell’organizzazione delle prestazioni di cura. Le tecnologie contemporanee rendono infatti possibile garantire un’assistenza medica di qualità anche in ambito domestico, a maggior beneficio della persona interessata.

La possibilità di trarre vantaggio da sistemi di controllo ambientale e da strumenti in grado di trasmettere informazioni relative alla sicurezza di una persona rappresenta un altro tema centrale del congresso, sempre nella prospettiva di estendere i margini di autonomia di cui un soggetto con ridotte abilità può godere. In occasione di questo appuntamento sarà presentato anche il nuovo i-LAB - laboratorio per tecnologia domotica, realizzato presso la sede di independent, che sarà presto utilizzato per svolgere attività di formazione di personale socio-sanitario e per offrire a possibili utenti l’opportunità di testare apparecchiature di ultima generazione, potendo contare su adeguata consulenza in merito.

Il convegno si rivolge a medici con la responsabilità di prescrizione degli ausili, medici impegnati nella riabilitazione di pazienti con gravi traumi, ergoterapisti, fisioterapisti, logopedisti, assistenti sociali, psicologi e in generale a tutti i cittadini interessati alla tematica.

È prevista l’assegnazione di 6 crediti ECM a chi ne faccia richiesta e superi un test finale. Le iscrizioni sono aperte e prevedono l’inserimento dei propri dati personali sul seguente modulo "Registrazione convegno".

Con il sostegno della Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige - Dipartimento Famiglia, Anziani, Sociale e Edilizia abitativa.


Logo provincia Bolzano ripartizione 24

Registrazione convegno

I seguenti campi sono obbligatori solo se vi é richiesta dei crediti ECM



Attenzione! Nel caso in cui ci fossero problemi nell'invio del form vi preghiamo di inviare i vostri dati per l'iscrizione a info@independent.it.

INFORMATIVA SULLA PRIVACY PER TUTTI I PARTECIPANTI ALL'EVENTO

Ai sensi del regolamento Europeo sulla protezione dei dati (GDPR 2016/679) e delle disposizioni di legge nazionali sulla protezione dei dati personali, si avvisa che l'evento in corso è pubblico e aperto a tutti.
Ciò comporta che durante questa manifestazione e conferenza stampa verranno effettuate REGISTRAZIONI DIGITALI (foto, video, audio, etc.) e che in seguito verranno diffuse attraverso vari media (media digitali, stampa, social network, siti web, newsletter, etc.) a scopo di marketing e informazione.

LA VOSTRA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO IMPLICA IL TACITO ASSENSO ALL’UTILIZZO DI TUTTE LE REGISTRAZIONI DIGITALI SOPRA ELENCATE.


Vi ringraziamo per l'attenzione e per la comprensione!

Il responsabile titolare del trattamento, dell'archiviazione e della distribuzione delle registrazioni digitali effettuate è la Cooperativa sociale independent L. ONLUS con sede legale in 39012 Merano, via Laurin 2/d, telefono 0473 200397, fax 0473 200453, e-mail: info@independent.it.