BE SMART! LOGO DESIGN CONTEST - ITAT2049 SMART – Small Museums Alliance Representing Territories

23 Aprile 2020

Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020

Invia la tua proposta di logo e fatti conoscere in tutta Europa!

SMART LOGO CONTEST

Coinvolgere i cittadini è la scelta migliore quando si parla di CREATIVITÀ e INCLUSIONE!!

Partecipazione attiva, cultura, accessibilità ed innovazione sono le parole chiave di questo concorso coordinato da ALDA (Associazione Europea per la Democrazia Locale), e realizzato da tre siti pilota del progetto SMART: Valdagno (Italia), Resia (Italia) e Saalfelden (Austria), ciascuno caratterizzato dalla presenza di piccoli musei, paesaggi significativi ed un importante patrimonio culturale.

Il concorso mira a selezionare un logo di progetto, che identifichi pubblicamente il progetto SMART nella sua missione e nei suoi valori e lo rappresenti in tutta Europa.

È una grande sfida realizzare un design capace di diffondere il messaggio dell'importanza dell'accessibilità e dell'innovazione nel patrimonio culturale in modo semplice, chiaro e diretto.

Partecipa!

Se ti interessi di cultura, turismo e/o arte e ti piacerebbe prendere parte ad un'esperienza di rilevanza internazionale, non perdere questa opportunità!

Partecipa al concorso SMART Logo Competition!

La migliore proposta creata dai cittadini sarà selezionata per diventare il logo del progetto SMART! Il logo sarà promosso sul sito ufficiale del progetto web e sui canali social, utilizzato nei materiali promozionali e in qualsiasi strumento di comunicazione online e offline relativo al progetto.

E il vincitore è...

Il vincitore avrà l'opportunità di partecipare al laboratorio partecipativo dedicato alla creazione di Silent Play, un prodotto innovativo finalizzato alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale di un territorio!

Il workshop partecipativo coinvolge artisti, esperti locali, cittadini che collaboreranno per sviluppare un itinerario performativo, interattivo e multimediale, utilizzando diversi strumenti dal teatro, ricerca sociale, mappe di comunità, all'animazione teatrale, al workshop autobiografico e storytelling.

Sii parte attiva nella promozione culturale e turistica del tuo territorio!

Acquisirai competenze di scrittura artistica, creazione di una mappa comunitaria, organizzazione di eventi partecipativi, analisi e raccolta dati. Inoltre, scoprirai metodologie e suggerimenti per valorizzare il patrimonio culturale e naturale locale del tuo territorio attraverso un approccio partecipativo.

Il workshop sarà organizzato dal Centro di Produzione Teatrale La Piccionaia, partner del progetto SMART.

Avrà luogo da settembre 2020 nel sito pilota di tua residenza (Valdagno – IT, Resia – IT, Alto Adige – IT e Saalfelden - AT) e durerà circa 5 giorni.

Cos'è il progetto SMART?

Il progetto promuove la cultura dell'accessibilità tra gli operatori turistici e gli operatori culturali e la partecipazione attiva dei cittadini alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale come bene comune.

Tre siti pilota sono stati coinvolti nel progetto (Valdagno-IT, Resia-IT, Saalfelden-AT), tutti caratterizzati dalla presenza di piccoli musei e da importanti aspetti paesaggistici e culturali. Nei siti pilota, saranno attivati percorsi di progettazione partecipata con le comunità locali per la raccolta e l'elaborazione di contenuti e valori, con particolare attenzione a quelli che definiscono l'unicità del luogo. I contenuti sviluppati saranno poi restituiti all'interno di dispositivi innovativi (tecnologici e narrativi), finalizzati ad arricchire i siti museali esistenti (applicazioni per visita interattiva, realtà aumentata, installazioni multimediali e itinerari tematici) e valorizzare il contesto naturale (racconti multimediali di luoghi) per una fruizione esperienziale, immersiva ed emozionale.

Centrale sarà il tema dell’accessibilità, con lo sviluppo di dispositivi multimodali che consentiranno una fruizione immersiva per tutti, grazie alla possibilità di scegliere e combinare diverse modalità di visita, progettate per rispondere alle esigenze di diverse abilità, età, origini, difficoltà motorie, sensoriali e cognitive. Infine, i siti pilota saranno connessi in un circuito museale virtuale che consentirà la visita da remoto e l'accesso a contenuti speciali, compresa la possibilità di essere ampliato ad altre strutture dopo la fine del progetto.

Nonostante la diversità di ogni sito pilota coinvolto nel progetto, è stato identificato un elemento comune a tutti i siti: l'acqua. L'acqua è un elemento fondamentale che caratterizza il paesaggio, la storia, la cultura umana e le tradizioni dei tre siti pilota. Pertanto, la sua valorizzazione come elemento naturale e simbolico sarà inclusa durante lo sviluppo dei percorsi di progettazione partecipa e del circuito culturale.

Chi può partecipare?

Tutti i cittadini a partire dai 14 anni interessati a far parte di uno spirito europeo ed a partecipare alla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale europeo come bene comune, attraverso un approccio partecipativo e l'introduzione di tecnologie innovative e inclusive.

Come partecipare?

1. Scatena le tue abilità creative per un patrimonio culturale europeo più accessibile ed innovativo!

2. Crea una proposta di logo utilizzando la tecnica grafica ed artistica preferita

3. Invia la tua proposta di logo via e-mail denominando il file con NOME, COGNOME, ETÀ, PAESE, entro il 10 Maggio 2020

4. Si prega di scrivere nell'oggetto dell'e-mail "Smart Logo Contest".

Presentando una proposta, l'utente acconsente all'uso della proposta di logo nell'ambito del progetto SMART e delle attività correlate.

Quali sono i criteri di ammissibilità?

Le proposte ammissibili possono essere un'immagine accompagnata dall'acronimo del progetto (SMART) e dal logo ufficiale del programma Interreg Italia-Austria (allegato 1).

Il logo deve rappresentare l'identità del progetto e la sua missione: valorizzare il patrimonio naturale e culturale attraverso lo sviluppo di tour multisensoriali innovativi ed inclusivi.

Il logo deve essere:

• Originale e non riferito ad altre attività/iniziative/progetti esistenti

• A colori e/o in bianco e nero

• Facile da ridurre o ingrandire, senza perdere l’impatto comunicativo e artistico.

Può essere incluso anche un breve testo (massimo 30 lettere - spazio incluso), riferendosi alle parole e/o concetti chiave del progetto: cultura, accessibilità, innovazione, inclusione, acqua,patrimonio comune, comunità, turismo sostenibile, comunità, turismo per tutti

Entro quando bisogno inviare la propria proposta di logo?

La scadenza è il 10 Maggio 2020.

Scarica la guida in PDF